sistemi apertura porte
Porte

Nella scelta dei serramenti, in particolar modo in quella delle porte interne, vanno considerati i sistemi di apertura. Il tipo di apertura influisce soprattutto sul comfort, consentendo di vivere al meglio lo spazio dell’abitazione.

Le porte interne sono elementi indispensabili in una casa: separano e uniscono gli ambienti, ma possono anche diventare elementi d’arredo di design. Di seguito analizziamo i principali sistemi di apertura delle porte interne.

Porte interne con apertura a battente

Tra tutti i tipi di aperture delle porte interne quella a battente è la più tradizionale e impiegata. Si tratta di quella basata sulla rotazione delle cerniere laterali che permette l’apertura dell’anta verso l’esterno (all’inglese) o l’interno (alla francese). Rappresenta una scelta perfetta per chi non ha problemi di spazio o non desidera installare un altro tipo di modello. L’apertura a battente può essere regolata sia a destra che a sinistra in modo da soddisfare le diverse richieste degli acquirenti.

Porte interne scorrevoli

La soluzione migliore in alternativa alla porta tradizionale è quella scorrevole. Questo tipo di apertura è quella ideale per chi ha a disposizione spazio ridotti e ha l’esigenza di guadagnare preziosi centimetri. In questo caso, infatti, il movimento di apertura è basato su una guida a binario che consente lo scorrimento dell’anta, che può scomparire all’interno di un’intercapedine ricavato nella parete stessa oppure scorrere parallelamente al muro.

In commercio esistono due tipi di porte scorrevoli: quelle con scrigno e quelle con binari esterni. Per le prime è necessario effettuare dei lavori di muratura per permettere allo scrigno (e successivamente alla porta) di essere nascosta all’interno delle pareti. Per questo motivo, quindi, questo tipo di porte interne vengono installate durante la fase di ristrutturazione della casa. In secondo modello, invece, vede la porta “camminare” all’esterno della parete su appositi binari installati sopra, sotto o sopra e sotto di essa. Quindi, è una scelta che comporta meno costi e dispendio di tempo. In entrambi i casi, le porte scorrevoli sono una scelta molto pratica e funzionale che permette di risparmiare spazio e di avere un ambiente più leggero e dinamico. Anche questo tipo di porte interne è realizzato in diversi materiali e finiture.